EMERGENZA COVID-19

In questa sezione del nostro sito è presente un preciso approfondimento per tutto ciò che riguarda la gestione dell’EMERGENZA COVID-19, a disposizione sia delle Organizzazioni sia dei singoli assicurati al fine di garantire per una maggior tutela e una maggior consapevolezza di come comportarsi qualora si venga a contatto con questa pandemia.

Innanzitutto vi confermiamo che le polizze stipulate tramite SISCOS non hanno l’esclusione per epidemie e pandemie.

Qualora si manifestino sintomi riconducibili al coronavirus (essenzialmente febbre e tosse) o si risulti positivi al tampone dovrete seguire le indicazioni sanitarie del Paese, contemporaneamente rivolgetevi alla Centrale Operativa di EuropAssistance, al numero dedicato +39 02.58.28.60.02 per richiedere un consulto medico e programmare l’assistenza da parte della Centrale.

È raccomandabile tenere sempre a portata di mano il TESSERINO con i contatti della Struttura Organizzativa Europ Assistance.

Segnaliamo che la scelta degli ospedali dove viene trattato il COVID-19 non è a discrezione di EuropAssistance, in quanto ci sono centri ospedalieri ben definiti nelle misure sanitarie del Paese, ai quali bisogna far riferimento.

In caso di aggravamento dei sintomi l’eventuale richiesta di evacuazione viene definita dalla struttura ospedaliera / centro di primo soccorso locale che riscontra il caso in accordo con le autorità competenti. EuropAssistance non può agire liberamente sulla scelta della struttura di destinazione (o Paese di destinazione) in quanto dovrà operare in accordo con le strutture sanitarie e con le autorità competenti, pertanto non fornisce un elenco delle strutture.

L’evacuazione può avvenire anche tramite aereo sanitario, EuropAssistance si è ora organizzata in tal senso con propri fornitori.

Dove EuropAssistance non sarà in grado di operare con i propri fornitori procederà con il rimborso delle relative spese (spese mediche/spese di trasporto) autorizzate dalla Centrale Operativa.

Vi ricordiamo che in questo periodo i trasferimenti sono comunque vincolati alle disposizioni di legge di ogni singolo Paese, che peraltro cambiano repentinamente e che In caso di malattie infettive, la Centrale Operativa – dietro autorizzazione dei medici e delle Autorità – può procedere al trasporto solo nel caso in cui lo stesso non implichi violazione di norme sanitarie nazionali o internazionali.

Vi ricordiamo inoltre di mantenere uno stretto contatto con le Ambasciate, di consultare il sito del MAECI, viaggiare sicuri.it dove potete trovare tutte le informazioni aggiornate e dettagliate Paese per Paese e in caso di urgenze di contattare il numero dedicato dell’Unità di Crisi della Farnesina funzionante h24: 06 36225.

Per garantire una maggior tutela degli operatori all’estero, tramite SISCOS è possibile attivare una Diaria da ricovero da Malattia e Convalescenza compreso Covid-19.

Per maggiori dettagli clicca qui

Covid19: Convenzione SISCOS – Fase2 – per la tutela del personale in Italia

In vista dell’avvio della fase 2 di contrasto alla pandemia del Covid-19, durante la quale sarà possibile riaprire, seppure a determinate condizioni, gli uffici in Italia abbiamo pensato che fosse utile proporvi un pacchetto assicurativo (COVID-19 SISCOS /EUROPASSISTANCE) specifico, per aumentare le garanzie a favore di amministratori / dipendenti / collaboratori / volontari / partite IVA / personale sanitario. Per tutti la possibilità di estendere la copertura al nucleo famigliare.

LE COPERTURE PREVISTE

ASSISTENZA PRE CONTAGIO:

Info Sanitarie; Valutazione rischio (triage)

ASSISTENZA POST-RICOVERO – GARANZIE REMOTIZZATE:

Info Sanitarie; Valutazione rischio (triage); Consulenza medica e psicologica; Assistenza Telefonica

ASSISTENZA POST-RICOVERO – GARANZIE A DOMICILIO:

Trasporto in autoambulanza; Rientro dall’ istituto di cura specialistico;

Consegna spesa e farmaci a domicilio – 1 volta a settimana per 3 settimane

GARANZIE ASSICURATIVE:

Diaria da convalescenza post ricovero € 50,00 fino ad un massimo di 20gg.

Indennizzo ricovero generico € 1.000,00 (NB. le altre compagnie prevedono questo risarcimento solo dopo il ricovero in terapia intensiva).